Beyond Bulls & Bears

I mercati dovrebbero fare attenzione a segnali di recessione?
Multi-Asset

I mercati dovrebbero fare attenzione a segnali di recessione?

Ed Perks, CIO, Multi-Asset Solutions discute di come i mercati stiano reagendo alla possibilità di una recessione negli Stati Uniti e illustra i motivi per cui preferisce un’impostazione difensiva.

Gli investitori temono di essere tagliati fuori in questa tendenza delle società a rimandare la quotazione in borsa
Azionari

Gli investitori temono di essere tagliati fuori in questa tendenza delle società a rimandare la quotazione in borsa

Molte società attendono a lungo prima di decidere di quotarsi in borsa, ammesso che lo facciano. Ma cosa significa questo per gli investitori? Stephen Dover, Head of Equities, sostiene che il tipo di guadagni registrati da molti titoli azionari subito dopo il loro ingresso nel mercato potrebbe essere una storia del passato. In questo articolo spiega anche come la tendenza di rimandare la quotazione favorisca i gestori attivi, i quali possono investire in queste società a un tasso di crescita potenzialmente più rapido.

Il ritmo di innovazione e disruption sta accelerando; cosa significa questo per gli investitori?
Azionari

Il ritmo di innovazione e disruption sta accelerando; cosa significa questo per gli investitori?

Alla luce della mole di nuove tecnologie adottate nella nostra vita di ogni giorno, cosa supererà la prova del tempo e cosa si dimostrerà semplicemente una fase passeggera? Matt Moberg, Vice President, Franklin Equity Group, spiega perché la gestione attiva è essenziale per distinguere tra le tecnologie in grado di plasmare la vita e fenomeni unicamente di moda.

Non è in questo modo che di norma si concludono i cicli dei mercati azionari
Azionari

Non è in questo modo che di norma si concludono i cicli dei mercati azionari

Dylan Ball, Head of European Equity Strategies, Templeton Global Equity Group spiega perché pensa che l’attuale ciclo dei mercati azionari debba fare ancora una certa strada in Europa e perché si aspetta una ripresa dell’attività sul fronte delle fusioni e acquisizioni internazionali.

Mercati volatili: colpa dei trader ad alta frequenza?
Azionari

Mercati volatili: colpa dei trader ad alta frequenza?

“A nostro parere, il trading ad alta frequenza svolge un ruolo importante nei crolli o nelle riprese di mercato e tale influenza tende ad accentuarsi quando i titoli azionari o i mercati hanno bassi livelli di liquidità.” – Stephen Dover, Head of Equities

Titoli convertibili: non credete a tutto ciò che sentite dire
Alternativi

Titoli convertibili: non credete a tutto ciò che sentite dire

“Come investitori di lungo termine, le nostre prospettive per i titoli convertibili non cambiano da un trimestre all’altro o nei periodi di volatilità di mercato.” - Alan Muschott, Franklin Equity Group

Cosa ci ha veramente colpito al 2019 Consumer Electronics Show di Las Vegas
Azionari

Cosa ci ha veramente colpito al 2019 Consumer Electronics Show di Las Vegas

“Riteniamo che sia importante capire la differenza tra un prodotto commercialmente realizzabile e un concetto progettuale. Al Consumer Electronics Show, cerchiamo di evitare di entusiasmarci troppo per annunci di prodotti che non forniscono un’indicazione di prezzo precisa né prevedono una data di lancio.” – Franklin Equity Group

Cosa significherebbe un blocco delle attività amministrative statunitensi per gli investitori?
Azionari

Cosa significherebbe un blocco delle attività amministrative statunitensi per gli investitori?

I membri del Congresso statunitense sono a un punto morto per quanto concerne la creazione di un muro al confine tra gli Stati Uniti e il Messico. Le minacce del Presidente Trump di bloccare le attività amministrative (government shutdown) in caso di non approvazione del disegno di legge sollevano dubbi e incertezze che contribuiranno ad aumentare i rischi politici di cui gli investitori dovranno tenere conto. Stephen Dover, Head of Equities di Franklin Templeton Investments, illustra la sua opinione circa i potenziali impatti.

Le cause della recente volatilità sui mercati azionari
Azionari

Le cause della recente volatilità sui mercati azionari

Negli ultimi mesi, gli investitori azionari hanno dovuto far fronte a un elemento con in quale non si confrontavano da un po’ di tempo: la volatilità. Sebbene i rialzi e i ribassi possano essere fonte di nervosismo, la volatilità può creare opportunità per gli investitori di lungo termine. Stephen Dover, Head of Equities, esamina le aree in cui a suo avviso stanno emergendo opportunità e analizza le cause all’origine delle recenti turbolenze di mercato.

Il progetto brillante: perchè gli investitori stanno riscoprendo l’oro
Azionari

Il progetto brillante: perchè gli investitori stanno riscoprendo l’oro

Per alcuni investitori, aumentare l’esposizione all’oro è stata una reazione istintiva ai picchi di accentuata volatilità dei mercati finanziari. Steve Land, Franklin Equity Group, sostiene che il discorso sull’oro va oltre tale reazione e spiega i motivi del suo ottimismo circa le prospettive per il metallo giallo e le azioni a esso correlate

La tecnologia nell’era della trasformazione digitale
Azionari

La tecnologia nell’era della trasformazione digitale

A ottobre, gli investitori hanno manifestato una crescente avversione al rischio a causa di diverse incertezze sui mercati, che hanno provocato un peggioramento del sentiment nei confronti del settore tecnologico. Jonathan Curtis, Vice President & Research Analyst, Franklin Equity Group, illustra i fattori all’origine della recente volatilità di mercato e le ragioni per cui ritiene che attualmente le valutazioni in generale siano ragionevoli. Parla anche della trasformazione digitale che sta rimodellando quasi ogni settore e creando nuove aree di opportunità per gli investitori.

Mercato azionario statunitense: in futuro andrà bene come oggi?
Azionari

Mercato azionario statunitense: in futuro andrà bene come oggi?

L’ascesa del mercato azionario statunitense si è interrotta a ottobre, quando gli investitori hanno digerito il rialzo dei tassi, la decelerazione della crescita globale e la persistente domanda: “In futuro andrà bene come oggi?” Poiché molti osservatori prevedono ulteriori turbolenze in futuro, Grant Bowers di Franklin Equity Group illustra la sua opinione sulle azioni e sull’economia statunitensi e spiega come restare concentrati sull’investimento a lungo termine in un mercato volatile.