Beyond Bulls & Bears

Card image cap
Prospettive

Il programma di riforme UE di Macron ha bisogno del supporto tedesco?

“Senza un partner interessato in Germania, penso che Macron avrà problemi ad attuare le sue riforme più radicali per l’eurozona. Sebbene sulla scia del voto Brexit dello scorso anno sia emerso un ampio supporto all’unificazione, alcuni paesi orientali partner dell’Unione Europea (UE) stanno frenando per impedire un’ulteriore unificazione. La strada per raggiungere tale obiettivo sarà a mio avviso lunga”. – Philippe Brugere-Trelat, Franklin Mutual Series

Card image cap
Azionari

Perché i titoli auriferi potrebbero riacquistare un certo fascino

“Ci sembra che l’incapacità dell’oro di salire negli ultimi 18 mesi abbia deluso gli investitori inducendo molti di essi a vendere nelle fasi di rialzo. Alla luce del quadro macroeconomico globale nel suo complesso, ciò potrebbe tuttavia creare un’interessante opportunità per gli investitori di lungo termine”. – Steve Land, Franklin Equity Group

Card image cap
Prospettive

La Germania decide: Il futuro dell’Europa dopo la rielezione di Angela Merkel

“Riteniamo che il livello di supporto dell’AfD rispecchi il voto di protesta di coloro che sono insoddisfatti della direzione che sta prendendo la situazione attuale in Germania. Ciò potrebbe influire sull’approccio di Angela Merkel all’analisi del suo futuro dopo la vittoria elettorale”. - David Zahn, Franklin Templeton Fixed Income Group

Card image cap
Prospettive

È il momento di adeguare le aspettative? Aggiornamento di settembre

I mercati globali hanno evidenziato una relativa calma quest’estate, nonostante molte incertezze. I rischi geopolitici hanno continuato a dominare la scena in tutto il mondo e, in alcune aree, sembrano inoltre imminenti cambiamenti nelle politiche monetarie. La domanda fondamentale che si pongono molti investitori è se il tranquillo periodo estivo di bassa volatilità cederà il passo a un autunno più turbolento. I leader degli investimenti senior di Franklin Templeton illustrano le loro riflessioni sui mercati e le aree in cui ravvisano future opportunità e rischi.

Card image cap
Azionari

La Francia sta per entrare in una fase Thatcher?

Il Presidente francese Emmanuel Macron si sta preparando ad affrontare i potenti sindacati francesi nell’intento di riformare le leggi sul lavoro del paese. In quest’articolo, Philippe Brugere-Trelat, Executive Vice President, Franklin Mutual Series, spiega perché una vittoria di Macron su questo fronte potrebbe aprire opportunità d’investimento in azioni francesi.

Card image cap
Azionari

Azioni UK: Cosa possono dirci i dividendi a proposito del sentiment economico britannico

"I dividendi straordinari possono indicare che le società preferiscono restituire denaro agli azionisti anziché espandersi. Potrebbero emergere una mancanza di opportunità d’investimento e potenziali preoccupazioni per la Brexit e la crescita economica futura del Regno Unito”. - Colin Morton, Portfolio Manager, UK Equity Team

Card image cap
Azionari

Macron al 100° giorno: il nuovo Presidente francese si prepara ad un autunno “caldo”

“Sebbene i sondaggi abbiano evidenziato cali dell’approvazione di Macron dopo le elezioni, non ritengo che tale flessione sia motivo di preoccupazione. Gli alti ed i bassi dei sondaggi popolari sono a mio parere naturali dopo la colossale ondata di speranza che ha catapultato Macron alla presidenza. Adesso, tale speranza si deve confrontare con la fredda realtà”. – Philippe Brugere-Trelat, Executive Vice President, Franklin Mutual Series

Card image cap
Azionari

Il momento opportuno per modificare la percezione degli investitori in merito agli investimenti in Europa

“Quest’anno, la crescita del prodotto interno lordo nell’area euro ha finora sommessamente superato quella degli Stati Uniti. Ma i rischi un tempo associati ad incertezza politica, populismo e timori per la possibile disgregazione dell’Unione Europea (UE) non si sono dimostrati così forti come erano apparsi inizialmente". Robert Mazzuoli, European Equities

Card image cap
Azionari

Come affrontare un secondo semestre incerto

"L’attenuazione delle ansie politiche ed il rafforzamento della crescita economica in Europa hanno contribuito all’avanzamento dei mercati azionari globali nel primo semestre del 2017. Ciò nonostante, Cindy Sweeting e Tony Docal, Templeton Global Equity Group, sostengono che gli investitori dovrebbero essere piuttosto prudenti nel secondo semestre dell’anno. Ritengono infatti che le valutazioni azionarie elevate ed i cambiamenti delle politiche delle banche centrali possano creare picchi di volatilità". Templeton Global Equity Group

Card image cap
Azionari

On-demand: gestione della tecnologia di connessione perenne

"Riteniamo che il passaggio alla technology-on-demand sia destinato ad integrare ancora di più la tecnologia nella nostra futura vita quotidiana". - Matt Moberg, Franklin Equity Group

Card image cap
Alternativi

Aggiornamento sul fronte value: Dov’è la prossima nicchia di opportunità?

A mano a mano che l’atteso rialzo dei titoli value si rafforza, riteniamo che i titoli non statunitensi dovrebbero cominciare a trarre profitti. Come l’universo value un anno fa, i titoli non statunitensi ci sembrano oggi sottovalutati, detenuti in misura inferiore alla media ed esposti a catalizzatori positivi, quali il miglioramento dei fondamentali societari, fattori economici favorevoli e supporto a livello politico e di politica monetaria. - Templeton Global Equity Group

Card image cap
Alternativi

Terreno inesplorato: I propulsori odierni del mercato globale

Nonostante alcune incertezze, miglioramenti economici nei mercati sviluppati ed emergenti quest’anno hanno sostenuto un umore positivo sia nell’azionario che nell’obbligazionario. Tuttavia, con alcuni rischi all’orizzonte, molti investitori si stanno chiedendo se la marea possa invertirsi. In questo contesto, i leader degli investimenti senior di Franklin Templeton discutono di dove ravvisano future opportunità e rischi.