Beyond Bulls & Bears

La Fed chiede tempo per guardare ai dati reali
Obbligazionari

La Fed chiede tempo per guardare ai dati reali

Per la seconda volta quest’anno, la Federal Reserve degli Stati Uniti ha tagliato il suo tasso d’interesse di riferimento di breve periodo, ma alcuni osservatori hanno criticato la poca chiarezza della Fed nell’indicare le future misure di allentamento. Sonal Desai, CIO di Franklin Templeton Fixed Income, condivide le sue riflessioni sulle ragioni che hanno portato la banca centrale a frenare in parte le aspettative.

Quali potrebbero essere secondo noi gli elementi più importanti per i mercati europei nei prossimi mesi
Obbligazionari

Quali potrebbero essere secondo noi gli elementi più importanti per i mercati europei nei prossimi mesi

Ora che gli operatori di mercato e gli investitori europei stanno rientrando dalle vacanze estive e si preparano per l’ultimo trimestre del 2019, David Zahn, Head of Fixed Income, sottolinea gli elementi che a suo avviso determineranno l’andamento dei mercati nei prossimi mesi.

L’isterismo sulla curva dei rendimenti
Obbligazionari

L’isterismo sulla curva dei rendimenti

L’inversione della curva del rendimento ha polarizzato recentemente l’attenzione della stampa finanziaria, che l’ha interpretata come un’avvisaglia di un prossimo malessere per l’economia. Sonal Desai, CIO, Franklin Templeton Fixed Income, afferma che queste conclusioni sono errate. 

Il nuovo primo ministro del Regno Unito Boris Johnson deve affrontare delle sfide a livello nazionale e internazionale
Obbligazionari

Il nuovo primo ministro del Regno Unito Boris Johnson deve affrontare delle sfide a livello nazionale e internazionale

Boris Johnson, uno dei sostenitori più entusiasti della Brexit, è il nuovo primo ministro del Regno Unito. David Zahn, Head of European Fixed Income, Franklin Templeton, dubita che il nuovo ruolo di Johnson sarà una lunga luna di miele, considerando le ardue sfide a livello nazionale e internazionale che deve affrontare mentre tutte le sue mosse saranno sotto l’attento scrutinio dei mercati globali.

Perché giudichiamo positivamente la candidatura di Lagarde alla BCE
Obbligazionari

Perché giudichiamo positivamente la candidatura di Lagarde alla BCE

La candidatura di Christine Lagarde alla guida della Banca Centrale Europea (BCE) potrebbe essere stata una sorpresa, ma David Zahn, Head of European Fixed Income, giudica positivamente questa scelta. Spiega perché se otterrà l’incarico sia la sua esperienza sia la mancanza di questa per certi aspetti potrebbero risultare entrambe positive. Inoltre condivide la convinzione secondo cui, indipendentemente da chi otterrà l’incarico, presumibilmente la BCE proseguirà sulla sua strada accomodante.

Difficile prova per la Fed di fronte ai tagli pretesi dal mercato
Obbligazionari

Difficile prova per la Fed di fronte ai tagli pretesi dal mercato

Nel corso della riunione di giugno, la Federal Reserve degli Stati Uniti non ha variato i tassi d’interesse; nel sottolineare che le sue decisioni politiche si baseranno sui dati, ha però anche espresso la convinzione che una riduzione dei tassi sia sempre più vicina. Sonal Desai, CIO, Franklin Templeton Fixed Income Group, illustra le sue riflessioni sulla riunione e spiega perché la Fed potrebbe accentuare la futura volatilità del mercato.

I mercati dovrebbero fare attenzione a segnali di recessione?
Multi-Asset

I mercati dovrebbero fare attenzione a segnali di recessione?

Ed Perks, CIO, Multi-Asset Solutions discute di come i mercati stiano reagendo alla possibilità di una recessione negli Stati Uniti e illustra i motivi per cui preferisce un’impostazione difensiva.

Come la ricerca di rendimento sta diventando “green”
Obbligazionari

Come la ricerca di rendimento sta diventando “green”

Gli investitori stanno prendendo in considerazione un range crescente di metodi per cercare di trovare rendimento in questo contesto di tassi d’interesse ostinatamente bassi. Come nota David Zahn, Head of European Fixed Income, Franklin Templeton, in certi casi i fondi fixed maturity (o cosiddetti buy and hold) si sono dimostrati una scelta popolare. E con i criteri ambientali, sociali e di governance (ESG) in cima all’agenda, Zahn afferma che gli investitori non dovrebbero essere obbligati a sacrificare le loro credenziali “green” nella ricerca di rendimento.

Elezioni parlamentari europee: un barometro del pensiero europeo?
Obbligazionari

Elezioni parlamentari europee: un barometro del pensiero europeo?

Le elezioni parlamentari europee in genere non generano grande interesse nei giornali internazionali, ma con la Brexit ancora irrisolta, questa volta sono al centro dell’attenzione, secondo David Zahn, Head of European Fixed Income.

Elezioni europee: grandi cambiamenti, od ordinaria amministrazione?
Obbligazionari

Elezioni europee: grandi cambiamenti, od ordinaria amministrazione?

Molti osservatori prevedono che le elezioni europee a fine maggio porteranno un’ondata di rappresentanti populisti al Parlamento europeo. David Zahn, Head of European Fixed Income, Franklin Templeton Fixed Income Group, ritiene che potrebbe avvenire un cambiamento dell’equilibrio politico, ma che la capacità di modificare radicalmente l’indirizzo dell’Unione Europea da parte degli estremisti che si trovano ai poli opposti dello schieramento politico potrebbe essere limitata.

L’UE offre un’altra proroga, ma ancora nessun piano di azione per una risoluzione della Brexit
Obbligazionari

L’UE offre un’altra proroga, ma ancora nessun piano di azione per una risoluzione della Brexit

La Brexit potrebbe essere rinviata di nuovo. L’Unione Europea ha concesso più tempo al Regno Unito per decidere in che modo intende uscire. Sebbene la misura possa impedire una “no-deal Brexit” a breve termine, il nostro Head of European Fixed Income, David Zahn, ritiene che sposti semplicemente i problemi nel futuro.

On My Mind: guerre commerciali, il cane che non ha abbaiato
Obbligazionari

On My Mind: guerre commerciali, il cane che non ha abbaiato

La prospettiva di una “guerra commerciale” tra Stati Uniti e Cina ha causato una certa apprensione tra gli investitori lo scorso anno. Ma le paure di ripercussioni economiche di questa “guerra” sono giustificate? E vi è stata mai davvero una guerra? Sonal Desai, CIO, Franklin Templeton Fixed Income, illustra le sue riflessioni.