Beyond Bulls & Bears

I mercati dovrebbero fare attenzione a segnali di recessione?
Multi-Asset

I mercati dovrebbero fare attenzione a segnali di recessione?

Ed Perks, CIO, Multi-Asset Solutions discute di come i mercati stiano reagendo alla possibilità di una recessione negli Stati Uniti e illustra i motivi per cui preferisce un’impostazione difensiva.

Rilettura del differenziale denaro/lettera per gli investitori ETF
Prospettive

Rilettura del differenziale denaro/lettera per gli investitori ETF

Jason Xavier esamina i differenziali denaro/lettera e spiega perché alcuni dei parametri maggiormente usati potrebbero essere tecnicamente fuorvianti per gli investitori ETF.

Gli investitori temono di essere tagliati fuori in questa tendenza delle società a rimandare la quotazione in borsa
Azionari

Gli investitori temono di essere tagliati fuori in questa tendenza delle società a rimandare la quotazione in borsa

Molte società attendono a lungo prima di decidere di quotarsi in borsa, ammesso che lo facciano. Ma cosa significa questo per gli investitori? Stephen Dover, Head of Equities, sostiene che il tipo di guadagni registrati da molti titoli azionari subito dopo il loro ingresso nel mercato potrebbe essere una storia del passato. In questo articolo spiega anche come la tendenza di rimandare la quotazione favorisca i gestori attivi, i quali possono investire in queste società a un tasso di crescita potenzialmente più rapido.

Come la ricerca di rendimento sta diventando “green”
Obbligazionari

Come la ricerca di rendimento sta diventando “green”

Gli investitori stanno prendendo in considerazione un range crescente di metodi per cercare di trovare rendimento in questo contesto di tassi d’interesse ostinatamente bassi. Come nota David Zahn, Head of European Fixed Income, Franklin Templeton, in certi casi i fondi fixed maturity (o cosiddetti buy and hold) si sono dimostrati una scelta popolare. E con i criteri ambientali, sociali e di governance (ESG) in cima all’agenda, Zahn afferma che gli investitori non dovrebbero essere obbligati a sacrificare le loro credenziali “green” nella ricerca di rendimento.

Elezioni parlamentari europee: un barometro del pensiero europeo?
Obbligazionari

Elezioni parlamentari europee: un barometro del pensiero europeo?

Le elezioni parlamentari europee in genere non generano grande interesse nei giornali internazionali, ma con la Brexit ancora irrisolta, questa volta sono al centro dell’attenzione, secondo David Zahn, Head of European Fixed Income.

Elezioni europee: grandi cambiamenti, od ordinaria amministrazione?
Obbligazionari

Elezioni europee: grandi cambiamenti, od ordinaria amministrazione?

Molti osservatori prevedono che le elezioni europee a fine maggio porteranno un’ondata di rappresentanti populisti al Parlamento europeo. David Zahn, Head of European Fixed Income, Franklin Templeton Fixed Income Group, ritiene che potrebbe avvenire un cambiamento dell’equilibrio politico, ma che la capacità di modificare radicalmente l’indirizzo dell’Unione Europea da parte degli estremisti che si trovano ai poli opposti dello schieramento politico potrebbe essere limitata.

Una Fed costante mantiene un atteggiamento prudente
Prospettive

Una Fed costante mantiene un atteggiamento prudente

La decisione della Federal Reserve di tenere i tassi d’interesse invariati nel corso della riunione di marzo ha destato scarse sorprese, ma i mercati hanno interpretato le sue proiezioni aggiornate dei “dot plot” come un segnale decisamente più accomodante del previsto. Sonal Desai, CIO, Franklin Templeton Fixed Income Group, illustra le sue riflessioni sulla riunione e spiega perché a suo avviso i mercati non dovrebbero concentrarsi troppo sui grafici.

L’UE offre un’altra proroga, ma ancora nessun piano di azione per una risoluzione della Brexit
Obbligazionari

L’UE offre un’altra proroga, ma ancora nessun piano di azione per una risoluzione della Brexit

La Brexit potrebbe essere rinviata di nuovo. L’Unione Europea ha concesso più tempo al Regno Unito per decidere in che modo intende uscire. Sebbene la misura possa impedire una “no-deal Brexit” a breve termine, il nostro Head of European Fixed Income, David Zahn, ritiene che sposti semplicemente i problemi nel futuro.

On My Mind: guerre commerciali, il cane che non ha abbaiato
Obbligazionari

On My Mind: guerre commerciali, il cane che non ha abbaiato

La prospettiva di una “guerra commerciale” tra Stati Uniti e Cina ha causato una certa apprensione tra gli investitori lo scorso anno. Ma le paure di ripercussioni economiche di questa “guerra” sono giustificate? E vi è stata mai davvero una guerra? Sonal Desai, CIO, Franklin Templeton Fixed Income, illustra le sue riflessioni.

Il ritmo di innovazione e disruption sta accelerando; cosa significa questo per gli investitori?
Azionari

Il ritmo di innovazione e disruption sta accelerando; cosa significa questo per gli investitori?

Alla luce della mole di nuove tecnologie adottate nella nostra vita di ogni giorno, cosa supererà la prova del tempo e cosa si dimostrerà semplicemente una fase passeggera? Matt Moberg, Vice President, Franklin Equity Group, spiega perché la gestione attiva è essenziale per distinguere tra le tecnologie in grado di plasmare la vita e fenomeni unicamente di moda.

Non è in questo modo che di norma si concludono i cicli dei mercati azionari
Azionari

Non è in questo modo che di norma si concludono i cicli dei mercati azionari

Dylan Ball, Head of European Equity Strategies, Templeton Global Equity Group spiega perché pensa che l’attuale ciclo dei mercati azionari debba fare ancora una certa strada in Europa e perché si aspetta una ripresa dell’attività sul fronte delle fusioni e acquisizioni internazionali.

Mercati volatili: colpa dei trader ad alta frequenza?
Azionari

Mercati volatili: colpa dei trader ad alta frequenza?

“A nostro parere, il trading ad alta frequenza svolge un ruolo importante nei crolli o nelle riprese di mercato e tale influenza tende ad accentuarsi quando i titoli azionari o i mercati hanno bassi livelli di liquidità.” – Stephen Dover, Head of Equities