Beyond Bulls & Bears

Card image cap
Prospettive

Prepararsi a un possibile mondo post-LIBOR

“Riteniamo che la sostituzione del LIBOR con un benchmark alternativo sarebbe un evento significativo. I finanziatori globali usano il LIBOR per fissare tassi d’interesse per una varietà di prodotti finanziari, come ad esempio interest rate swap, prestiti a studenti, ipoteche, collateralized loan obligation (CLO) e prestiti a tasso variabile. Un cambiamento richiederebbe modifiche a contratti ed accordi di credito, per un valore di trilioni di dollari in attivi globali.” – Mark Boyadjian e Reema Agarwal, Franklin Templeton Fixed Income Group

Card image cap
Alternativi

Dalla fantascienza alla realtà scientifica: L’avvento delle macchine

“Nel corso dell’ultimo decennio, la crescita esponenziale delle velocità di elaborazione elettronica, i progressi sul fronte Big Data, il software open-source ed il cloud computing hanno tutti operato una conversione mirata a trasformare l’AI da fantascienza in realtà scientifica.” - Mat Gulley e Ryan Biggs

Card image cap
Obbligazionari

I mercati sono del tutto consapevoli delle conseguenze del tapering della BCE?

“La decisione sul tapering dovrebbe portare la BCE verso un percorso di normalizzazione della politica monetaria, ma non ci aspettiamo che sarà breve. Prevediamo che l’Eurozona manterrà un approccio accomodante e bassi tassi d’interesse ancora per qualche tempo.” - David Zahn, Franklin Templeton Fixed Income Group

Card image cap
Azionari

Perché il rimbalzo degli utili europei potrebbe dare slancio agli investitori Value attivi

Osserviamo segnali indicanti che le società europee ricominciano a registrare una crescita degli utili e siamo convinti che i fondamentali torneranno ad occupare una posizione centrale nelle decisioni d’investimento. È proprio in questo contesto che al momento rileviamo un forte valore nelle strategie azionarie europee attive - Dylan Ball, Templeton Global Equity Group

Card image cap
Multi-Asset

Uno sguardo selettivo al credito societario

“In linea con una valutazione positiva dei fondamentali economici, riteniamo che le condizioni del credito siano favorevoli. I tassi d’interesse restano bassi, i bilanci societari rimangono generalmente forti ed i costi di servizio del debito appaiono gestibili. I mercati sembrano ancora in grado di assimilare le offerte di debito”. – Ed Perks, Franklin Templeton Multi-Asset Solutions

Card image cap
Azionari

Perché la vittoria di Abe potrebbe contribuire a fare salire le azioni giapponesi

“A nostro avviso, la vittoria di Abe potrebbe portare ad altri quattro anni di politiche favorevoli alla crescita ed alla possibilità di un secondo mandato per l’ultra-accomodante Governatore della Bank of Japan Haruhiko Kuroda”. Cindy Sweeting ed Alan Chua, Templeton Global Equity Group

Card image cap
Multi-Asset

Lezioni imparate dalla crisi finanziaria globale

“Riteniamo che per qualunque investitore sia difficile stabilire le tempistiche dei mercati. Preferiamo adottare un approccio più disciplinato agli investimenti detenendo un mix predefinito di azioni ed obbligazioni globali, che ribilanciamo ogni trimestre, indipendentemente dalle condizioni di mercato”. – Tony Coffey, Franklin Templeton Multi-Asset Solutions

Card image cap
Alternativi

Le strategie alternative stanno entrando in un’“età dell’argento”?

“Abbiamo osservato segnali indicanti che l’attuale panorama di mercato potrebbe diventare un terreno fertile per alcune strategie alternative, ma siamo solo all’inizio e riteniamo che durante questa età dell’argento potrebbero emergere altre opportunità”. – Brooks Ritchey, K2 Advisors

Card image cap
Prospettive

Il programma di riforme UE di Macron ha bisogno del supporto tedesco?

“Senza un partner interessato in Germania, penso che Macron avrà problemi ad attuare le sue riforme più radicali per l’eurozona. Sebbene sulla scia del voto Brexit dello scorso anno sia emerso un ampio supporto all’unificazione, alcuni paesi orientali partner dell’Unione Europea (UE) stanno frenando per impedire un’ulteriore unificazione. La strada per raggiungere tale obiettivo sarà a mio avviso lunga”. – Philippe Brugere-Trelat, Franklin Mutual Series

Card image cap
Azionari

Perché i titoli auriferi potrebbero riacquistare un certo fascino

“Ci sembra che l’incapacità dell’oro di salire negli ultimi 18 mesi abbia deluso gli investitori inducendo molti di essi a vendere nelle fasi di rialzo. Alla luce del quadro macroeconomico globale nel suo complesso, ciò potrebbe tuttavia creare un’interessante opportunità per gli investitori di lungo termine”. – Steve Land, Franklin Equity Group

Card image cap
Obbligazionari

L’intervento della Fed sul suo bilancio

La riunione di settembre della Federal Reserve sulla politica monetaria si è sostanzialmente svolta come previsto, in quanto i responsabili della politica monetaria statunitense hanno lasciato invariato il tasso d’interesse di riferimento di breve termine della banca centrale. La Fed non ha chiarito quando intenda cominciare a ridurre il proprio consistente bilancio ed ha aggiornato le proprie previsioni economiche e proiezioni per i tassi d’interesse. Chris Molumphy, CIO, Franklin Templeton Fixed Income Group, sostiene che quanto comunicato dopo l’ultima riunione della Fed non dovrebbe preoccupare molto i mercati e che il prossimo rialzo dei tassi d’interesse sembra con ogni probabilità destinato ad essere effettuato a dicembre.

Card image cap
Multi-Asset

La Germania decide: La vittoria di Merkel ha implicazioni di lungo termine per gli investitori

“Nel più lungo termine, l’esito delle elezioni potrebbe determinare il ritmo delle riforme europee. Queste misure di riforma sono state tra i fattori che hanno alimentato gli spread sovrani”. - Matthias Hoppe, Senior Vice President & Portfolio Manager, Franklin Templeton Multi-Asset Solutions