Beyond Bulls & Bears

Affrontare la volatilità di mercato indotta dal Coronavirus: un aggiornamento Multi-Asset
Multi-Asset

Affrontare la volatilità di mercato indotta dal Coronavirus: un aggiornamento Multi-Asset

Nelle ultime settimane la diffusione del coronavirus ha accentuato la volatilità di mercato, ma il team di Franklin Templeton Multi-Asset Solutions rimane concentrato sui fondamentali di mercato di lungo periodo. Ed Perks e Gene Podkaminer ci aggiornano su come stanno affrontando la situazione e quali paesi appaiono più protetti dagli shock della crescita.

Navigare tra le nuove incertezze del mercato globale
Azionari

Navigare tra le nuove incertezze del mercato globale

Tony Docal, Peter Moeschter e Heather Waddell, Templeton Global Equity Group, forniscono una panoramica degli eventi che plasmano i mercati nel terzo trimestre e condividono le loro prospettive per le azioni globali. Spiegano la loro preferenza per società multinazionali nel Regno Unito, i motivi per cui vedono un rischio di downside limitato in Europa rispetto agli Stati Uniti e perché ritengano che sia ancora opportuno investire nel valore.

Qual è il vero propulsore della volatilità del mercato del petrolio?
Azionari

Qual è il vero propulsore della volatilità del mercato del petrolio?

“Al momento attuale, riteniamo che il mercato sembri più focalizzato sulla debolezza della prospettiva di domanda globale del petrolio, che non su problemi per le forniture dopo i recenti attacchi alle petroliere.” - Fred Fromm

Guerra commerciale: Il secondo fronte
Azionari

Guerra commerciale: Il secondo fronte

“Secondo la nostra view le guerre commerciali con la Cina e il Messico potrebbero protrarsi a lungo, considerando l’interesse per entrambi i fronti (lavoro/immigrazione) della base elettorale di Trump e il sostegno bipartisan di cui gode il Presidente per un’azione contro la Cina.” - Stephen Dover, Head of Equities

I mercati dovrebbero fare attenzione a segnali di recessione?
Multi-Asset

I mercati dovrebbero fare attenzione a segnali di recessione?

Ed Perks, CIO, Multi-Asset Solutions discute di come i mercati stiano reagendo alla possibilità di una recessione negli Stati Uniti e illustra i motivi per cui preferisce un’impostazione difensiva.

Rallentamento non significa arresto. Le nostre prospettive per tassi d’interesse, inflazione e Cina
Obbligazionari

Rallentamento non significa arresto. Le nostre prospettive per tassi d’interesse, inflazione e Cina

Sebbene nel corso della sua riunione sulla politica monetaria la Federal Reserve (Fed) abbia deciso di lasciare i tassi d’interesse invariati, il mercato sembra pensare che la banca centrale statunitense potrebbe fare una pausa per un lungo periodo. Il prolungato shutdown del governo statunitense ha accentuato le preoccupazioni che l’economia possa essere a un punto di svolta, ma Sonal Desai, Chief Investment Officer, Franklin Templeton Fixed Income Group, riflette sui motivi per cui ritiene errato pensare che per quest’anno la Fed non voglia aumentare affatto i tassi quest’anno.

Al di là del “rumore”: Trump, il commercio e Twitter
Multi-Asset

Al di là del “rumore”: Trump, il commercio e Twitter

“Le parole di Trump possono avere un impatto di lungo termine sui mercati azionari globali? Al momento, gli indicatori economici anticipatori, soprattutto negli Stati Uniti, continuano a prospettare una crescita robusta.” – Matthias Hoppe, Franklin Templeton Multi-Asset Solutions

Economia globale: squilibri ed opportunità
Mercati emergenti

Economia globale: squilibri ed opportunità

Pensiamo che negli Stati Uniti, dal punto di vista del mercato del lavoro, sia difficile giustificare il mantenimento di tassi di interesse pari a zero o il perseguimento di una politica dei tassi d'interesse negativi. Riteniamo che la Fed deciderà presto di aumentare i tassi per non perdere credibilità.

Hasenstab: Questo non è il 2008

Hasenstab: Questo non è il 2008

A nostro avviso, l’avversione al rischio nei mercati emergenti sembra avere raggiunto un livello massimo ingiustificato di pessimismo e nel quadro complessivo della volatilità osserviamo un’ampia serie di opportunità di valutazione.