Beyond Bulls & Bears

Come il futuro della Merkel potrebbe influenzare i mercati europei
Obbligazionari

Come il futuro della Merkel potrebbe influenzare i mercati europei

I mercati si sono ampiamente lasciati alle spalle le speculazioni sul futuro della Cancelliera tedesca Angela Merkel dopo l’annuncio delle sue dimissioni dalla presidenza del partito, l’Unione Cristiano-Democratica. David Zahn, Head of European Fixed Income, ritiene tuttavia che in un futuro non troppo lontano la sua decisione potrebbe avere ripercussioni, sia sul piano politico che su quello economico.

Il programma di riforme UE di Macron ha bisogno del supporto tedesco?
Prospettive

Il programma di riforme UE di Macron ha bisogno del supporto tedesco?

“Senza un partner interessato in Germania, penso che Macron avrà problemi ad attuare le sue riforme più radicali per l’eurozona. Sebbene sulla scia del voto Brexit dello scorso anno sia emerso un ampio supporto all’unificazione, alcuni paesi orientali partner dell’Unione Europea (UE) stanno frenando per impedire un’ulteriore unificazione. La strada per raggiungere tale obiettivo sarà a mio avviso lunga”. – Philippe Brugere-Trelat, Franklin Mutual Series

La Germania decide: La vittoria di Merkel ha implicazioni di lungo termine per gli investitori
Multi-Asset

La Germania decide: La vittoria di Merkel ha implicazioni di lungo termine per gli investitori

“Nel più lungo termine, l’esito delle elezioni potrebbe determinare il ritmo delle riforme europee. Queste misure di riforma sono state tra i fattori che hanno alimentato gli spread sovrani”. - Matthias Hoppe, Senior Vice President & Portfolio Manager, Franklin Templeton Multi-Asset Solutions

Macron al 100° giorno: il nuovo Presidente francese si prepara ad un autunno “caldo”
Azionari

Macron al 100° giorno: il nuovo Presidente francese si prepara ad un autunno “caldo”

“Sebbene i sondaggi abbiano evidenziato cali dell’approvazione di Macron dopo le elezioni, non ritengo che tale flessione sia motivo di preoccupazione. Gli alti ed i bassi dei sondaggi popolari sono a mio parere naturali dopo la colossale ondata di speranza che ha catapultato Macron alla presidenza. Adesso, tale speranza si deve confrontare con la fredda realtà”. – Philippe Brugere-Trelat, Executive Vice President, Franklin Mutual Series