Beyond Bulls & Bears

On My Mind: Riportare in vita l’economia
Obbligazionari

On My Mind: Riportare in vita l’economia

Di fronte agli ultimi dati che indicano come probabilmente inevitabile una recessione trainata dal coronavirus negli Stati Uniti, molti investitori si chiedono quanto durerà. Sonal Desai, Chief Investment Officer, Franklin Templeton Fixed Income, analizza le differenze tra questa e le precedenti recessioni, e si interroga sulla capacità dei responsabili politici di innescare una ripresa.

Azioni statunitensi: un’ottica di lungo termine attraverso l’incertezza di oggi
Azionari

Azioni statunitensi: un’ottica di lungo termine attraverso l’incertezza di oggi

L’economia statunitense continua a patire gli effetti del coronavirus, ma alla fine arriverà una ripresa. Grant Bowers di Franklin Equity Group ci offre il suo ultimo aggiornamento sul mercato azionario statunitense, illustrandoci ciò che attrae maggiormente lui e il suo team in una prospettiva d’investimento di lungo periodo.

L’isterismo sulla curva dei rendimenti
Obbligazionari

L’isterismo sulla curva dei rendimenti

L’inversione della curva del rendimento ha polarizzato recentemente l’attenzione della stampa finanziaria, che l’ha interpretata come un’avvisaglia di un prossimo malessere per l’economia. Sonal Desai, CIO, Franklin Templeton Fixed Income, afferma che queste conclusioni sono errate. 

Gestione di fine ciclo economico
Azionari

Gestione di fine ciclo economico

Mentre il ciclo economico negli Stati Uniti continua a invecchiare, molti cominciano a chiedersi quando - e come - arriverà alla conclusione definitiva. Stephen Dover, Head of Equities, afferma che da parte degli investitori è sicuramente saggio prepararsi, ma non vede alcun motivo per ritenere che una recessione sia imminente.

I mercati dovrebbero fare attenzione a segnali di recessione?
Multi-Asset

I mercati dovrebbero fare attenzione a segnali di recessione?

Ed Perks, CIO, Multi-Asset Solutions discute di come i mercati stiano reagendo alla possibilità di una recessione negli Stati Uniti e illustra i motivi per cui preferisce un’impostazione difensiva.