Beyond Bulls & Bears

Monitoraggio dell’epidemia del coronavirus cinese e di potenziali shock di mercato
Obbligazionari

Monitoraggio dell’epidemia del coronavirus cinese e di potenziali shock di mercato

Il team Templeton Global Macro prende in esame le implicazioni del coronavirus in Cina e il posizionamento per potenziali shock di mercato.

I quattro pilastri per affrontare un mondo in cui domina l’incertezza
Obbligazionari

I quattro pilastri per affrontare un mondo in cui domina l’incertezza

Gli investitori globali stanno affrontando condizioni economiche, politiche e del mercato finanziario eccezionali, che rischiano di far precipitare il mondo in un periodo pericoloso, secondo Michael Hasenstab, CIO, Templeton Global Macro. Hasenstab illustra le ragioni per cui insieme al suo team considera queste condizioni come un’opportunità e delinea i “quattro pilastri” sui quali si basa la loro strategia per gestirli. 

Il rischio reale nei mercati globali attuali
Prospettive

Il rischio reale nei mercati globali attuali

Sebbene alcuni osservatori temano che il ciclo economico globale si stia concludendo, Michael Hasenstab, CIO di Templeton Global Macro, descrive il rallentamento della crescita come una decelerazione ciclica, non come la fine del ciclo. Ciò che teme di più sono invece le vulnerabilità politiche che sta osservando nell’economia globale di oggi e sostiene che l’aspetto più preoccupante è la crescente frammentazione del mondo dovuta alle politiche populiste.

Una prospettiva macroeconomica globale: populismo, scambi commerciali e volatilità nei mercati emergenti
Obbligazionari

Una prospettiva macroeconomica globale: populismo, scambi commerciali e volatilità nei mercati emergenti

Michael Hasenstab, Chief Investment Officer, Templeton Global Macro e Calvin Ho, Vice President & Deputy Director of Research, parlano delle turbolenze nei mercati emergenti, delle persistenti preoccupazioni per la politica commerciale e delle tendenze di crescita divergenti nel mondo sviluppato.

Hasenstab: Attenzione ai fondamentali negli Stati Uniti e nei mercati emergenti
Obbligazionari

Hasenstab: Attenzione ai fondamentali negli Stati Uniti e nei mercati emergenti

“Per chi ha un orizzonte d’investimento di tre mesi, investire nei mercati emergenti è molto difficile. Ma avendo un orizzonte di un paio d’anni, è possibile sfruttare queste flessioni che sono dettate dal panico e non basate sui fondamentali.” - Michael Hasenstab

Come AMLO e il Messico possono evitare un destino populista
Obbligazionari

Come AMLO e il Messico possono evitare un destino populista

“Sebbene il nuovo presidente del Messico, Andrés Manuel López Obrador, abbia mostrato alcuni slanci populisti, come l’ampliamento delle indennità pensionistiche o la concessione su ampia scala di borse di studio, il suo team sembra consapevole delle trappole in cui cadono spesso i governi che compromettono la fiducia dei mercati finanziari nei loro paesi.” - Michael Hasenstab

Aggiornamento sui nostri punteggi di resilienza dei mercati globali
Obbligazionari

Aggiornamento sui nostri punteggi di resilienza dei mercati globali

Templeton Global Macro elabora una tesi interessante, secondo la quale per individuare opportunità allettanti nei mercati emergenti è necessario individuare i paesi più resilienti rispetto agli altri. In quest’articolo, Michael Hasenstab fornisce un aggiornamento sull’”Indice di resilienza dei mercati locali” proprietario elaborato dal team e illustra i punteggi di sette paesi: Argentina, Brasile, India, Indonesia, Messico, Malesia e Sudafrica.

La lunga strada verso la riduzione del bilancio della Fed
Obbligazionari

La lunga strada verso la riduzione del bilancio della Fed

“L’enorme espansione pluriennale del bilancio della Fed ha avuto un potente effetto riconosciuto sui mercati finanziari, riducendo i rendimenti ed appiattendo la relativa curva. Ora gli investitori sembrano comunque prevedere che il processo contrario avrà un impatto scarso, se non nullo. Non siamo d’accordo” - Michael Hasenstab

Come la crisi finanziaria asiatica ha riplasmato i mercati emergenti
Mercati emergenti

Come la crisi finanziaria asiatica ha riplasmato i mercati emergenti

Michael Hasenstab, CIO, Templeton Global Macro, esamina come la risposta dei responsabili politici locali nei due decenni successivi abbia influito sui mercati emergenti e spiega perché ritiene che alcuni dei mercati in valuta locale più ignorati rappresentino oggi alcune delle opportunità più entusiasmanti disponibili.

Terreno inesplorato: I propulsori odierni del mercato globale
Alternativi

Terreno inesplorato: I propulsori odierni del mercato globale

Nonostante alcune incertezze, miglioramenti economici nei mercati sviluppati ed emergenti quest’anno hanno sostenuto un umore positivo sia nell’azionario che nell’obbligazionario. Tuttavia, con alcuni rischi all’orizzonte, molti investitori si stanno chiedendo se la marea possa invertirsi. In questo contesto, i leader degli investimenti senior di Franklin Templeton discutono di dove ravvisano future opportunità e rischi.

Commercio ed imposte in un mondo con frontiere
Obbligazionari

Commercio ed imposte in un mondo con frontiere

"Il successo della riforma (statunitense) delle imposte sulle società contribuirebbe notevolmente a promuovere gli incentivi per gli investimenti reali nel lungo termine. Dall’epoca della crisi finanziaria globale, la debolezza degli investimenti è stata identificata come un freno potenziale alla crescita della produttività, per cui questo spostamento negli incentivi potrebbe essere molto benefico e sostenibile". - Michael Hasenstab, 12 maggio 2017.

America Latina: ascesa e caduta del populismo
Obbligazionari

America Latina: ascesa e caduta del populismo

Le critiche marcate all'Accordo Nordamericano per il Libero Scambio (NAFTA) ed all'immigrazione dal Messico hanno segnalato la tentazione degli Stati Uniti di voltare le spalle all'America Latina. Ciò sarebbe dannoso per l'economia statunitense e particolarmente ironico in un momento in cui le economie latinoamericane si stanno muovendo in direzione opposta, abbandonando le politiche economiche populiste.