Beyond Bulls & Bears

Mercato obbligazionario europeo: cosa c’è oltre la politica?
Obbligazionari

Mercato obbligazionario europeo: cosa c’è oltre la politica?

Anche se la politica potrà dominare l'agenda degli investimenti in Europa ed altri paesi, a nostro giudizio non sarà l'unico tema per gli investitori.

La Fed aumenta i tassi, ma probabilmente li manterrà più bassi più a lungo
Obbligazionari

La Fed aumenta i tassi, ma probabilmente li manterrà più bassi più a lungo

Siamo cautamente ottimisti circa il fatto che il quadro di una regolamentazione possibilmente minore ed imposte inferiori possa rappresentare un fattore netto positivo per la crescita economica statunitense ed il contesto societario in senso lato, ma molti dei cambiamenti potenziali sembrano più facili da prospettare che da attuare. Non prevedere alcuna turbolenza sarebbe eccessivamente ottimistico.

Aspetti positivi in una settimana turbolenta per l’Europa
Obbligazionari

Aspetti positivi in una settimana turbolenta per l’Europa

Pur ritenendo importante continuare a tenere conto dei fondamentali sottostanti, ritengo che gli eventi politici e la politica monetaria rappresenteranno i propulsori più importanti dei mercati finanziari nel corso del prossimo anno.

Perché i mercati sono più prudenti rispetto alle prossime potenziali insidie politiche
Obbligazionari

Perché i mercati sono più prudenti rispetto alle prossime potenziali insidie politiche

Sebbene il referendum costituzionale italiano possa apparire di portata piuttosto limitata rispetto alle elezioni statunitensi o al voto Brexit, è potenzialmente in grado di creare ulteriore incertezza per l’Unione Europea, che già fatica ad assimilare le implicazioni della vittoria di Trump.

L’America decide: un voto per il cambiamento
Prospettive

L’America decide: un voto per il cambiamento

I prossimi 100 giorni saranno fondamentali per chi rivestirà i nuovi incarichi ufficiali ed in questo lasso di tempo continueremo ad acquisire chiarezza su molte questioni politiche. Indubbiamente queste elezioni ed il loro risultato hanno messo in discussione lo status quo e se l'impasse dovesse persistere prevediamo che anche piccole questioni potrebbero assumere proporzioni enormi.

Mercati obbligazionari ed elezioni americane: cosa conta davvero
Obbligazionari

Mercati obbligazionari ed elezioni americane: cosa conta davvero

Sul fronte della politica monetaria americana, in termini di bilancio, non riteniamo che le elezioni siano per loro natura in grado di condizionare significativamente il percorso dei tassi d’interesse a meno che i fondamentali economici non si invertano significativamente. Inoltre, il passare dell'incertezza elettorale dovrebbe rimuovere un'altra potenziale obiezione al proseguimento di un graduale percorso di restringimento.

Un’estate bollente per la politica europea
Obbligazionari

Un’estate bollente per la politica europea

Pur considerando la decisione della Banca d’Inghilterra di tagliare ulteriormente i tassi di interesse ad agosto, al livello minimo dello 0,25%, come una reazione importante al voto della Brexit, ritengo che sarà più importante vedere come condurrà il programma di quantitative easing potenziato.

Perché tassi d’interesse più alti potrebbero spingere gli investitori alla ricerca di reddito verso i leveraged loan
Obbligazionari

Perché tassi d’interesse più alti potrebbero spingere gli investitori alla ricerca di reddito verso i leveraged loan

Crediamo che a causa del potenziale massiccio ingresso sul mercato di una valanga di debitori probabilmente non qualificati, una ricerca indipendente dei fondamentali diventi ancora più importante per potenziali investitori in questa classe di asset.

Hasenstab: Questo non è il 2008

Hasenstab: Questo non è il 2008

A nostro avviso, l’avversione al rischio nei mercati emergenti sembra avere raggiunto un livello massimo ingiustificato di pessimismo e nel quadro complessivo della volatilità osserviamo un’ampia serie di opportunità di valutazione.

Aspetti positivi della manovra della Fed per il mercato obbligazionario

Aspetti positivi della manovra della Fed per il mercato obbligazionario

Alle soglie del 2016, siamo finalmente entrati in questa fase tanto attesa di aumenti dei tassi, che sono tuttavia destinati a essere lenti e costanti e a nostro giudizio sicuramente non tali da causare significativi cambiamenti nel portafoglio degli investitori obbligazionari.

Un approccio decisivo alla politica monetaria non può essere limitato all’economia

Un approccio decisivo alla politica monetaria non può essere limitato all’economia

Le tre banche centrali più autorevoli del mondo sviluppato sono destinate a continuare ad adottare politiche monetarie divergenti, pertanto ci sembra chiaro che l’esigenza di un approccio decisivo vada oltre le semplici tesi economiche.

La Federal Reserve rinvia la decisione sui tassi d’interesse

La Federal Reserve rinvia la decisione sui tassi d’interesse

Siamo stati un po’ delusi del mancato intervento della Fed, soprattutto perché pensiamo che quanto più si mantiene in attesa, tanto più permane l’incertezza sui mercati.