Beyond Bulls & Bears

Monitoraggio dell’epidemia del coronavirus cinese e di potenziali shock di mercato
Obbligazionari

Monitoraggio dell’epidemia del coronavirus cinese e di potenziali shock di mercato

Il team Templeton Global Macro prende in esame le implicazioni del coronavirus in Cina e il posizionamento per potenziali shock di mercato.

I quattro pilastri per affrontare un mondo in cui domina l’incertezza
Obbligazionari

I quattro pilastri per affrontare un mondo in cui domina l’incertezza

Gli investitori globali stanno affrontando condizioni economiche, politiche e del mercato finanziario eccezionali, che rischiano di far precipitare il mondo in un periodo pericoloso, secondo Michael Hasenstab, CIO, Templeton Global Macro. Hasenstab illustra le ragioni per cui insieme al suo team considera queste condizioni come un’opportunità e delinea i “quattro pilastri” sui quali si basa la loro strategia per gestirli. 

Una prospettiva macroeconomica globale: populismo, scambi commerciali e volatilità nei mercati emergenti
Obbligazionari

Una prospettiva macroeconomica globale: populismo, scambi commerciali e volatilità nei mercati emergenti

Michael Hasenstab, Chief Investment Officer, Templeton Global Macro e Calvin Ho, Vice President & Deputy Director of Research, parlano delle turbolenze nei mercati emergenti, delle persistenti preoccupazioni per la politica commerciale e delle tendenze di crescita divergenti nel mondo sviluppato.

Hasenstab: Attenzione ai fondamentali negli Stati Uniti e nei mercati emergenti
Obbligazionari

Hasenstab: Attenzione ai fondamentali negli Stati Uniti e nei mercati emergenti

“Per chi ha un orizzonte d’investimento di tre mesi, investire nei mercati emergenti è molto difficile. Ma avendo un orizzonte di un paio d’anni, è possibile sfruttare queste flessioni che sono dettate dal panico e non basate sui fondamentali.” - Michael Hasenstab

Al di là del “rumore”: Trump, il commercio e Twitter
Multi-Asset

Al di là del “rumore”: Trump, il commercio e Twitter

“Le parole di Trump possono avere un impatto di lungo termine sui mercati azionari globali? Al momento, gli indicatori economici anticipatori, soprattutto negli Stati Uniti, continuano a prospettare una crescita robusta.” – Matthias Hoppe, Franklin Templeton Multi-Asset Solutions

Aggiornamento sui nostri punteggi di resilienza dei mercati globali
Obbligazionari

Aggiornamento sui nostri punteggi di resilienza dei mercati globali

Templeton Global Macro elabora una tesi interessante, secondo la quale per individuare opportunità allettanti nei mercati emergenti è necessario individuare i paesi più resilienti rispetto agli altri. In quest’articolo, Michael Hasenstab fornisce un aggiornamento sull’”Indice di resilienza dei mercati locali” proprietario elaborato dal team e illustra i punteggi di sette paesi: Argentina, Brasile, India, Indonesia, Messico, Malesia e Sudafrica.

Fattori ambientali, sociali e di governance (ESG) nell’investimento global macro
Obbligazionari

Fattori ambientali, sociali e di governance (ESG) nell’investimento global macro

“Forti istituzioni di governance, coesione sociale e politiche ambientali sostenibili supportano la crescita economica e livelli di reddito più elevati. Al contempo, a mano a mano che i paesi diventano più ricchi possono compiere investimenti più consistenti in infrastrutture all’avanguardia, assegnare una maggiore priorità alla sostenibilità ambientale e sviluppare una classe media ben istruita che pretende migliori istituzioni sociali e politiche.” - Michael Hasenstab, CIO, Templeton Global Macro

È il momento di adeguare le aspettative? Aggiornamento di settembre
Prospettive

È il momento di adeguare le aspettative? Aggiornamento di settembre

I mercati globali hanno evidenziato una relativa calma quest’estate, nonostante molte incertezze. I rischi geopolitici hanno continuato a dominare la scena in tutto il mondo e, in alcune aree, sembrano inoltre imminenti cambiamenti nelle politiche monetarie. La domanda fondamentale che si pongono molti investitori è se il tranquillo periodo estivo di bassa volatilità cederà il passo a un autunno più turbolento. I leader degli investimenti senior di Franklin Templeton illustrano le loro riflessioni sui mercati e le aree in cui ravvisano future opportunità e rischi.

Il movimento di riforma indiano si rafforza
Obbligazionari

Il movimento di riforma indiano si rafforza

"Michael Hasenstab, CIO, Templeton Global Macro, si è di recente recato in India e analizza alcune delle riforme che l’hanno maggiormente entusiasmato, in quanto investitore obbligazionario globale. Come investitori obbligazionari, riteniamo che l’India sia un’area interessante. Ha un governo fiscalmente prudente, un’economia in fase di attenuazione, ma sostanzialmente resiliente ed una banca centrale che ha abbassato l’inflazione, mantenendo tassi appropriati”. Michael Hasenstab, 3 agosto 2017

Come la crisi finanziaria asiatica ha riplasmato i mercati emergenti
Mercati emergenti

Come la crisi finanziaria asiatica ha riplasmato i mercati emergenti

Michael Hasenstab, CIO, Templeton Global Macro, esamina come la risposta dei responsabili politici locali nei due decenni successivi abbia influito sui mercati emergenti e spiega perché ritiene che alcuni dei mercati in valuta locale più ignorati rappresentino oggi alcune delle opportunità più entusiasmanti disponibili.

Terreno inesplorato: I propulsori odierni del mercato globale
Alternativi

Terreno inesplorato: I propulsori odierni del mercato globale

Nonostante alcune incertezze, miglioramenti economici nei mercati sviluppati ed emergenti quest’anno hanno sostenuto un umore positivo sia nell’azionario che nell’obbligazionario. Tuttavia, con alcuni rischi all’orizzonte, molti investitori si stanno chiedendo se la marea possa invertirsi. In questo contesto, i leader degli investimenti senior di Franklin Templeton discutono di dove ravvisano future opportunità e rischi.

America Latina: ascesa e caduta del populismo
Obbligazionari

America Latina: ascesa e caduta del populismo

Le critiche marcate all'Accordo Nordamericano per il Libero Scambio (NAFTA) ed all'immigrazione dal Messico hanno segnalato la tentazione degli Stati Uniti di voltare le spalle all'America Latina. Ciò sarebbe dannoso per l'economia statunitense e particolarmente ironico in un momento in cui le economie latinoamericane si stanno muovendo in direzione opposta, abbandonando le politiche economiche populiste.